English French German Spanish Chinese Arabic Bulgarian Croatian Czech Danish Greek Japanese Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Slovenian Swedish Albanian

Il Portale e Blog degli Autoriparatori e dei Meccatronici Italiani


Il sito web di riferimento tecnico e informativo per Autoriparatori - Elettrauto - Meccanici - Meccatronici


Segui e diventa Fan di Automotive Technology su Facebook!

nuovi messaggi forum Gli ultimi messaggi postati nel nostro Forum degli Autoriparatori nuovi messaggi forum dell'autoriparatore

Segui e diventa Fan di Automotive Technology su Facebook!

banner pubblicità forum autoriparatore banner pubblicità forum autoriparatore


Cerca nel Blog

Feed RSS 2.0

Sostienici anche Tu !

Il Blog e il Forum di Automotive Technology forniscono Info Tecniche e Aree di discussione senza scopo di lucro. Probabilmente le informazioni che qui puoi trovare spesso ti sono di grande aiuto e possono darti una mano (concreta) nel tuo lavoro; se hai voglia di sostenerci puoi farlo con una libera donazione: in questo modo ci darai una mano a sostenere i costi (Dominio, Database MySql, ecc.) e a migliorare ulteriormente il sito.
Grazie per il vostro contributo!

Votaci !

Approfondimenti Tecnici

Riprogr. le ECU con il SW orig. dei Costruttori: sarà possibile anche per gli Autoriparatori indipendenti!

Approfondimenti Tecnici - Diagnosi & Autodiagnosi
Scritto da Administrator   
Lunedì 25 Maggio 2009 19:02

Schema j2534


















Lo standard SAE J2534
è stato definito nel 2000 dall' ente americano "EPA" (Environmental Protection Agency): si tratta, in sintesi, della definizione delle specifiche inerenti la funzione di "Flash Reprogramming" -che identifica la capacità delle moderne ECU di essere riprogrammate/aggiornate nel loro software/firmware di funzionamento- con l'obiettivo di creare uno standard comune tra i Costruttori.

In particolare, lo standard J2534, obbliga i Costruttori a rendere possibile la riprogrammazione del software di tutte le centraline "Emission Related" -ovvero le ECU che sono direttamente "coinvolte" nel contenimento delle emissioni inquinanti (gestione motore, gestione elettronica del cambio, ecc.) - anche agli Autoriparatori indipendenti.


A partire da Settembre 2009 anche in Europa si assisterà all'adeguamento dello standard SAE J2534 per i veicoli Euro5 ed Euro6.


Tale adeguamento, in Europa, non ha carattere di obbligatorietà per i Costruttori (a differenza di ciò che accade in America): la buona notizia è che già diverse Case Europee (in particolare Volvo e Bmw) hanno palesato l'intenzione di accogliere lo standard J2534 e di rendere disponibili sui loro siti internet (verosimilmente a pagamento) il download degli aggiornamenti software. Inoltre alcuni Costruttori hanno dato disponibilità ad "allargare" lo standard anche alle ECU non correlate alla gestione delle emissioni inquinanti e anche ai veicoli successivi al 2004.


Come usufruire dei vantaggi dello standard SAE J2534 ?


Lo standard è fulcrato sul concetto funzionale e sui dispositivi denominati "Pass-Thru"; sostanzialmente i due dispositivi Pass Thru sono:

- un PC connesso ad internet e collegato ad una interfaccia hardware che supporta lo standard J2534 (collegata al connettore OBD del veicolo);

- uno specifico software di gestione residente nel PC connesso all'interfaccia a standard J2534.


Si tratta in conclusione di una "rivoluzione copernicana" attesa da molto tempo e di particolare rilevanza per l'assistenza offerta dalle Officine Indipendenti ai propri Clienti: da qui l'importanza di dotarsi di interfaccie di diagnosi compatibili con lo standard J2534 per essere pronti a cogliere queste nuove opportunità professionali.


Assolutamente sconsigliabile acquistare oggigiorno periferiche diagnostiche non compatibili con la SAE J2534: occhio dunque, in fase di acquisto, a questa importantissima caratteristica !!



 


Commentando dichiaro di aver letto il Regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e delle Norme che regolano le discussioni sul Sito

REGOLAMENTO
comments powered by Disqus