English French German Spanish Chinese Arabic Bulgarian Croatian Czech Danish Greek Japanese Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Slovenian Swedish Albanian


Autodis XMaster Xenergy

banner pubblicità forum autoriparatore banner pubblicità forum autoriparatore


Cerca nel Blog

Feed RSS 2.0

Sostienici anche Tu !

Il Blog e il Forum di Automotive Technology forniscono Info Tecniche e Aree di discussione senza scopo di lucro. Probabilmente le informazioni che qui puoi trovare spesso ti sono di grande aiuto e possono darti una mano (concreta) nel tuo lavoro; se hai voglia di sostenerci puoi farlo con una libera donazione: in questo modo ci darai una mano a sostenere i costi (Dominio, Database MySql, ecc.) e a migliorare ulteriormente il sito.
Grazie per il vostro contributo!
Approfondimenti Tecnici

Riprogr. le ECU con il SW orig. dei Costruttori: sarà possibile anche per gli Autoriparatori indipendenti!

Approfondimenti Tecnici - Diagnosi & Autodiagnosi
Scritto da Administrator   
Lunedì 25 Maggio 2009 19:02

Schema j2534


















Lo standard SAE J2534
è stato definito nel 2000 dall' ente americano "EPA" (Environmental Protection Agency): si tratta, in sintesi, della definizione delle specifiche inerenti la funzione di "Flash Reprogramming" -che identifica la capacità delle moderne ECU di essere riprogrammate/aggiornate nel loro software/firmware di funzionamento- con l'obiettivo di creare uno standard comune tra i Costruttori.

In particolare, lo standard J2534, obbliga i Costruttori a rendere possibile la riprogrammazione del software di tutte le centraline "Emission Related" -ovvero le ECU che sono direttamente "coinvolte" nel contenimento delle emissioni inquinanti (gestione motore, gestione elettronica del cambio, ecc.) - anche agli Autoriparatori indipendenti.


A partire da Settembre 2009 anche in Europa si assisterà all'adeguamento dello standard SAE J2534 per i veicoli Euro5 ed Euro6.


Tale adeguamento, in Europa, non ha carattere di obbligatorietà per i Costruttori (a differenza di ciò che accade in America): la buona notizia è che già diverse Case Europee (in particolare Volvo e Bmw) hanno palesato l'intenzione di accogliere lo standard J2534 e di rendere disponibili sui loro siti internet (verosimilmente a pagamento) il download degli aggiornamenti software. Inoltre alcuni Costruttori hanno dato disponibilità ad "allargare" lo standard anche alle ECU non correlate alla gestione delle emissioni inquinanti e anche ai veicoli successivi al 2004.


Come usufruire dei vantaggi dello standard SAE J2534 ?


Lo standard è fulcrato sul concetto funzionale e sui dispositivi denominati "Pass-Thru"; sostanzialmente i due dispositivi Pass Thru sono:

- un PC connesso ad internet e collegato ad una interfaccia hardware che supporta lo standard J2534 (collegata al connettore OBD del veicolo);

- uno specifico software di gestione residente nel PC connesso all'interfaccia a standard J2534.


Si tratta in conclusione di una "rivoluzione copernicana" attesa da molto tempo e di particolare rilevanza per l'assistenza offerta dalle Officine Indipendenti ai propri Clienti: da qui l'importanza di dotarsi di interfaccie di diagnosi compatibili con lo standard J2534 per essere pronti a cogliere queste nuove opportunità professionali.


Assolutamente sconsigliabile acquistare oggigiorno periferiche diagnostiche non compatibili con la SAE J2534: occhio dunque, in fase di acquisto, a questa importantissima caratteristica !!



 


Commentando dichiaro di aver letto il Regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e delle Norme che regolano le discussioni sul Sito

REGOLAMENTO
comments powered by Disqus