English French German Spanish Chinese Arabic Bulgarian Croatian Czech Danish Greek Japanese Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Slovenian Swedish Albanian


banner pubblicità forum autoriparatore banner pubblicità forum autoriparatore


Cerca nel Blog

Feed RSS 2.0

Sostienici anche Tu !

Il Blog e il Forum di Automotive Technology forniscono Info Tecniche e Aree di discussione senza scopo di lucro. Probabilmente le informazioni che qui puoi trovare spesso ti sono di grande aiuto e possono darti una mano (concreta) nel tuo lavoro; se hai voglia di sostenerci puoi farlo con una libera donazione: in questo modo ci darai una mano a sostenere i costi (Dominio, Database MySql, ecc.) e a migliorare ulteriormente il sito.
Grazie per il vostro contributo!
Notizie

L'iniezione benzina del futuro? E' la DI Motronic di Bosch

Notizie - News Tecniche
Scritto da Administrator   
Domenica 20 Dicembre 2009 23:53

L'iniezione diretta Bosch DI Motronic

Come ormai tutti sanno, la produzione attuale di motorizzazioni alimentate a benzina è orientata verso soluzioni di iniezione del carburante "diretta" (GDI), ovvero verso impianti di iniezione diretta di benzina in camera di combustione.

La produzione mondiale di vetture con motorizzazione a benzina con iniezione diretta del carburante è pari a circa due terzi delle auto vendute: questa tipologia di alimentazione -come noto- consente di ridurre i consumi di carburante di circa il 15 per cento, e, inoltre anche le emissioni si riducono sensibilmente. Diversi (e sempre più numerosi) i Costruttori che hanno optato per questo sistema, soprattutto per i loro modelli equipaggiati di motori di grossa cubatura. La stragrande maggioranza delle soluzioni di alimentazione diretta del carburante porta una "firma": Bosch DI-Motronic

Il sistema DI Motronic di Bosch contribuisce a ottimizzare la preparazione della miscela e a ridurre le emissioni di CO2, idrocarburi e ossidi di azoto. Migliorando i processi di combustione soprattutto "a freddo", che consentono -tra l'altro- un rapido riscaldamento del catalizzatore, si riesce a mantenere le emissioni al di sotto dei severi limiti SULEV (Super Ultra Low Emission Vehicle) in vigore negli USA. 
Dunque il sistema DI-Motronic è pienamente conforme ai futuri standard sulle emissioni che saranno adottati anche per il Mercato europeo. Inoltre, la combinazione tra iniezione diretta e sovralimentazione (magari elettrica con l'impiego del
VTES) renderà possibile la realizzazione di futuri motori di dimensioni e consumi contenuti ma dall'elevata efficienza.

Uno degli elementi principali del sistema DI Motronic è la pompa ad alta pressione HDP5, dalle dimensioni compatte e dal peso estremamente contenuto.
Gli iniettori ad alta pressione (a comando magnetico) HDEV5, a seconda delle applicazioni, consentiranno fino a sette singoli getti per iniettore.
Alle diverse fasi di combustione e di iniezione si adatta anche il piezo-iniettore HDEV4 che funziona con pressioni di iniezione fino a 200 bar per un’iniezione multipla particolarmente veloce.

In Europa -al momento- il sistema di iniezione Bosch DI-Motronic è stato adottato da Volkswagen e da Bmw-Mini (in collaborazione con Peugeot).

La Ford negli Stati Uniti impiega il DI-Motronic nel suo programma EcoBoost per i propri motori a 6 cilindri.

Entro il 2016, la previsione è che il numero di motori a iniezione diretta (GDI) triplicherà e rappresenterà circa il 16% di tutte le motorizzazioni prodotte globalmente.



 


Commentando dichiaro di aver letto il Regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e delle Norme che regolano le discussioni sul Sito

REGOLAMENTO
comments powered by Disqus