Re: problema sul minimo

mercoledì 3 ottobre 2012, 15:34

quindi a questo punto l'incriminato dovrebbe essere il sensore a 4 fili sul collettore aspirazione, giusto?
se invece fosse qualche aspirazione sbagliata, penso che il problema del minimo dovrebbe essere sempre presente.
:blink1:

Re: problema sul minimo

mercoledì 3 ottobre 2012, 15:40

esatto quello a 4 fili fa sia da temp. che pressione collettore controlla prima il sensore che non sia ostruito e che ci siano tutte le alimentazioni dubito sulle alimentazioni altrimenti lo direbbe in diagnosi comunque una prova rapida la puoi fare quadro acceso motore spento togli la spina e vedi se ti dà tutti e due gli errori dopo attacca la spina e cancelli gli errori e poi controlla lo stato del sensore altrimenti lo cambi
buon lavoro : Thumbup : : Thumbup : :ciau: :ciau:

Re: problema sul minimo

mercoledì 3 ottobre 2012, 16:34

ho ordinato il sensore, domani avremo un responso ufficiale : Chessygrin : : Chessygrin :

grazie di cuore :ave: :ave:

Re: problema sul minimo

mercoledì 3 ottobre 2012, 16:36

di nulla buon lavoro : Thumbup : :ciau: :ciau:

Re: problema sul minimo

mercoledì 3 ottobre 2012, 17:30

costa68 ha scritto:ho ordinato il sensore, domani avremo un responso ufficiale : Chessygrin : : Chessygrin :

grazie di cuore :ave: :ave:

penso proprio sia lui l incriminato. tienici informati : Thumbup : :ciau: :ciau:

Re: problema sul minimo

giovedì 4 ottobre 2012, 17:49

ciao max, ciao a tutti i colleghi, aggiorno il post.
oggi ho sostituito il sensore, ho letto i parametri in diagnosi ma i valori sono rimasti tutti come prima, il valore che sarebbe dovuto scendere a 300-350 e' sceso di poco :muro: .
ho controllato tutte le aspirazioni ma sono tutte ok. ( magari va fatto qualche aggiornamento )
pero', sono uscito a provare la car e non si e' spenta nemmeno una volta, ho notato che ha un calo di minimo ma subito torna alla normalita', la tengo ancora in prova e se non dovesse piu' fare il difetto la provo a consegnare.
approfitto per ringraziarvi ancora e chiudero' o aggiornero' il post. piu' avanti.
buon lavoro e grazie ancora, costa.
:ciau: :ciau:

Re: problema sul minimo

giovedì 4 ottobre 2012, 20:26

Mi spiace costa arrivo tardi, quella macchina è un'iniezione diretta benzina, dobbiamo ragionare in un'altra maniera.
L'iniezione diretta benzina al minimo, ma non sempre, nella maggior parte dei casi comunque, ti trovi con la farfalla aspirazione completamente spalancata e quindi poco più della pressione atmosferica nel collettore aspirazione.
Per quasto motivo, se guardi in quel motore, ti dovresti trovare una pompa vuoto per il servofreno come nei motori Diesel.
Circa un mesetto fà me ne è entrata una con problemi di minimo, però solo al mattino a fredda, ma con codici guasti molto diversi dal tuo, riguardavano il circuito pressione carburante e gli iniettori, quindi escluderei per il tuo caso, io ho dovuto sostituire la pompa AP
:ciau:

Re: Mini con problema al minimo

giovedì 4 ottobre 2012, 21:08

Ragazzi qui stiamo facendo una confusione bestiale, il motore in questione è il 1.6 benzina aspirato ad iniezione indiretta (classica), ma dotato dell' alzata variabile delle valvole o Valvetronic, se volete c' è una guida a questo link: Valvetronic.
Se il sistema Valvetronic è in funzione è normale avere una pressione nel collettore molto alta esattamente 50mbar meno di quella atmosferica, infatti la farfalla motorizzata è appena comandata per creare quei -50 mbar (aspirare vapori olio e canister), quindi per avere un' idea devi fare pressione atmosferica-50mbar e vedrai che è quella che misuri, sicuramente il tuo problema era proprio il sensore starato e vedrai che hai risolto così. :ciau:

Re: Mini con problema al minimo

giovedì 4 ottobre 2012, 21:24

chiedo scusa pure io, ho letto male il tipo di motore.... pardon :muro:

Re: Mini con problema al minimo

giovedì 4 ottobre 2012, 22:08

però ci si può informare se c'è aggiornamento sw , magari si elimina anche quel calo eccessivo di giri in rilascio :ciau:

© Forum Autoriparatori - Versione Mobile
Powered by ammirati.org