Re: Attuatore ventole motorizzazioni 1.6 hdi Citroen & Peugeot

sabato 21 maggio 2011, 13:53

maximec ha scritto:chiedo a voi esiste solo la resistenza variabile che fa aumentare o diminuire la velocita della ventola o si puo' applicare qualche altra strategia?? :ciau: :ciau:


Ciao maxi...la tua domanda la interpreto così...se sbaglio correggimi,se alimento la ventola con il positivo e massa la ventola girerà al massimo se applico al positivo una resistenza la ventola girerà meno velocemente in proporzione alla resistenza applicata,poi ci sono sistemi tipo audi,che utilizzano un comando in pwm,con una centralina ventola dedicata e un segnale di ritorno feed-back,che informerà la centralina stessa di qnt effettivamente stà girando la ventola e questo dato sarà utilizzato per correggere la ventilazione/raffreddamento e per diagnosticare il sistema stesso....

Re: Attuatore ventole motorizzazioni 1.6 hdi Citroen & Peugeot

sabato 21 maggio 2011, 15:45

Tode ha scritto:Chiedo ancora scusa e meno male che Gianmario non se ne è accorto altrimenti mi beccavo un cazzuolata. :ciau:

Incomincio a perdere colpi, non ci avevo fatto caso.

Tode ha scritto:scaldandolo con l' asciugacapelli fino a 70 C, ma non ho visto variare niente,

70° non sono molti, non so dove sia montato esattamente questo modulo ma di solito sono sul convogliatore del radiatore dalla parte del motore, se così fosse con ventola accesa a caldo la temperatura è maggiore e ancor di più quella eventualmente critica per la resistenza principale.
In ogni caso ha una strana disposizione e un funzionamento difficile da intuire, per questo mi incuriosisce.

maximec ha scritto:ha dimenticavo la questione della res variabile se cristian ha provato in tutte le maniere a farla variare e lei non varia non puo' essere che il disegnino nello schema sedre sia sbagliato ???? non sarebbe la prima volta che capita'

chiedo a voi esiste solo la resistenza variabile che fa aumentare o diminuire la velocita della ventola o si puo' applicare qualche altra strategia?? :ciau: :ciau:

Quella resistenza non ha alcuna influenza sulla velocità della ventola, può avere solo uno scopo diagnostico anche se di difficile comprensione. La tua ipotesi di un errore nel disegnare lo schema non è da sottovalutare.

Re: Attuatore ventole motorizzazioni 1.6 hdi Citroen & Peugeot

sabato 21 maggio 2011, 19:23

Ciao MAX speravo che partecipassi anche te per avere notizie in più
maximec ha scritto::
il modulo di gestione ventole e' stato modificato con uno ha resistenza + bassa 0.4 ohm,

Anche io avevo sentito questa cosa della resistenza diversa però controllandola con il multimetro ho sempre visto 0,7 Ohm e devo essere sincero il numero stampigliato sulla carcassa del pezzo non cambia neanche con il pezzo "modificato".
maximec ha scritto::
Altra modifica portata al modulo e' l'inserimento della tacca fissa sullo spinotto grosso onde evitare il montaggio inverso dei due fili grossi che portano a un guasto stupido ma "ostioso"ossia la rotazione della ventola in senso opposto con acqua che sale fino a bollire

Questa cosa della spina modificata lo provata sulla mia pelle con una 206 che arrivava dalla carrozzeria e infatti l' oscillogramma sbagliato che avevo inserito era proprio di una macchina a cui avevano girato gli spinotti quindi la tensione in uscita dal pin 4 era inversa al normale.
maximec ha scritto:ha dimenticavo la questione della res variabile se cristian ha provato in tutte le maniere a farla variare e lei non varia non puo' essere che il disegnino nello schema sedre sia sbagliato ???? non sarebbe la prima volta che capita'
chiedo a voi esiste solo la resistenza variabile che fa aumentare o diminuire la velocita della ventola o si puo' applicare qualche altra strategia?? :ciau: :ciau:


Anche io avevo pensato ad un errore dello schema, anche perchè sulla scheda ci sono due resistenze in serie alle bobine dei relè che nello schema non sono riportate, ed è vero come dice Gianmario che 70 C sono pochi, ma non varia proprio niente.

Re: Attuatore ventole motorizzazioni 1.6 hdi Citroen & Peugeot

sabato 21 maggio 2011, 21:01

Max mi ha fatto ricordare che anchio piu' volte ho sostituito la carcassa superiore del corpo resistenza perche' spinetta diversa.
Non ho mai approfondito l'esatto funzionamento di questo ricambio e per questo ti ringrazio Tode,l'unica cosa che posso aggiungere e' che sulle prime C4,ad ogni telecaricamento calcolatore motore era d'obbligo (indicato dallo strumento diagnostico)la sostituzione appunto dell'attuatore-resistenza della ventola con nuovo tipo.

© Forum Autoriparatori - Versione Mobile
Powered by ammirati.org