Lexus is 220d con smart key, l'avviamento si interrompe.

martedì 8 aprile 2014, 21:31

Marca: Lexus
Modello: is 220d
Difetto Guasto Problema: Si interrompe l'avviamento
Codice Motore: 2AD-FHV
Cilindrata: 2200
KW Motore:
Immatricolazione:
Km percorsi: 100.000
Alimentazione: Gasolio
Cambio Automatico: No
FAP - DPF: Si
Start & Stop: No
Tuning ECU - Moduli: No
Errori Autodiagnosi: Si
Strumento Autodiagnosi: Toyota
Codici Errori DTC: P0607, P1550, B2799

Descrizione del malfunzionamento (sintomi, condizioni, ecc.):
La macchina è con smart key, premendo il pulsante il motorino faceva un giro e l'avviamento si interrompeva, per avviare la macchina era necessario tenere premuto il pulsante finché il motore non partiva.

Interventi sino ad ora effettuati (controlli, verifiche, sostituzioni, ecc.):
Autodiagnosi centralina smart key e motore, inquadramento del difetto, controllo batteria e cadute di tensione.

SOLO IN CASO di "GUASTO RISOLTO" descrivi qui la soluzione:
Riparazione collegamento di massa della batteria.


Come al solito il difetto, molto frequente, non si è più presentato quando ho iniziato ad orientarmi un po', il problema dovrebbe comunque essere risolto, ma andiamo con ordine.

In centralina motore questi tre difetti, cancellati è non più riapparsi:
P0607, prestazioni centralina
P1550, circuito corrente batteria
B2799, sistema immobilizer motore

Nelle altre centraline nulla di significativo a parte un difetto relativo alla tensione batteria nell'ABS.
Si può subito escludere interruttore frizione e riconoscimento chiave, perché la spia verde si accende e il bloccasterzo si sblocca, inoltre, per la chiave, apparirebbe il messaggio "key not detected".

Controllato batteria,in buono stato, e corrente e caduta di tensione sulla batteria in avviamento, la prima con un picco di 7-800 A per stabilizzarsi intorno ai 300; la tensione batteria scendeva intorno ai 9 V, perciò nulla di rilevante.
Dopo un po' di prove si è iniziato a capirci qualcosa, quando il difetto si presentava la centralina motore e solo quella, perdeva il colloquio, il mio collega ha provato a collegare un'altra batteria e da quel momento purtroppo il difetto non si è più presentato, anche dopo aver scollegato la batteria supplementare.

Son passato allora ad un controllo più approfondito delle cadute di tensione e il risultato provando tra negativo batteria e massa motore è questo:

is1.jpg
Sopra corrente motorino avviamento.
Sotto tensione tra negativo batteria e massa motore misurata in corrente alternata.


Abbiamo quasi 2 V di caduta di tensione con una corrente di circa 700 A, abbastanza elevata ma non esagerata, e anche provando a motore in moto con un carico dell'alternatore intorno agli 80 A caduta di tensione e ondulazione tutto sommato nella norma, ma come detto a questo punto il difetto non era più presente. Provando però con un cavo collegato tra batteria e motore la caduta di tensione è sensibilmente più bassa (intorno a 1 V) e il picco di corrente più alto.
Controllo allora i collegamenti di massa del motore, regolari, e aggiungo comunque una treccia di massa.
Passo a verificare il serraggio della vite che fissa il negativo della batteria sulla carrozzeria (in posizione piuttosto scomoda), la trovo lenta e quando cerco di svitarla mi accorgo che è spanata. Una volta tolta risulta chiaramente sfiammata.
Sistemato il tutto ricontrollo corrente e caduta di tensione, con questi risultati:

is2.jpg
Sopra corrente motorino avviamento.
Sotto tensione tra negativo batteria e massa motore misurata in corrente alternata.


Adesso la caduta di tensione è inferiore a 1 V e il picco di corrente supera abbondantemente gli 800 A.

Da notare che tenendo premuto il pulsante d'avviamento la macchina partiva bene e senza esitazioni del motorino, almeno ad orecchio, che è si il primo strumento di diagnosi, ma che è sempre bene affiancare ad un oscilloscopio e altre attrezzature.

Aspetto qualche giorno per verificare che il difetto sia effettivamente risolto prima di chiudere il caso.

Re: Lexus is 220d con smart key, l'avviamento si interrompe.

giovedì 10 aprile 2014, 0:02

gianmario ha scritto:... la tensione batteria scendeva intorno ai 9 V, perciò nulla di rilevante...

Bello e professionale.... : Thumbup : mi riferisco al metodo usato per la risoluzione, non farne una questione personale! : Chessygrin :
Comunque Gianmario, dopo aver ripristinato il cavo di massa, la tensione batteria in avviamento era nel range 9/10 oppure era tra 10/11 Volt?

Re: Lexus is 220d con smart key, l'avviamento si interrompe.

giovedì 10 aprile 2014, 22:33

FOKKER ha scritto:Comunque Gianmario, dopo aver ripristinato il cavo di massa, la tensione batteria in avviamento era nel range 9/10 oppure era tra 10/11 Volt?


Sinceramente non ho controllato perché il difetto non era lì, e questo anche prima della riparazione, però probabilmente la tensione sarà un po' più bassa perché come abbiamo visto è diventata più alta la corrente assorbita dal motorino.

Parlo comunque della caduta di tensione in corrispondenza del picco di corrente iniziale che si ha quando il motorino è ancora fermo (corrente di cortocircuito) e che arriva anche a 1000 A, misurata sulla batteria (è perciò escluso l'impianto, a parte i morsetti), tensioni intorno ai 9 V in queste condizioni possono essere considerate nella norma.

Per una valutazione del motorino d'avviamento è forse più utile considerare la corrente assorbita dopo lo spunto iniziale, ma uso sempre tempi più brevi per vedere bene corrente e caduta di tensione allo spunto perché in quelle condizioni estreme possiamo avere utili informazioni sullo stato della batteria e dell'impianto.

Re: Lexus is 220d con smart key, l'avviamento si interrompe.

venerdì 18 aprile 2014, 21:44

Il difetto non si è più ripresentato, perciò caso risolto con corretto fissaggio cavo di massa batteria, si può archiviare.

© Forum Autoriparatori - Versione Mobile
Powered by ammirati.org