Re: Ford mondeo 2.0 TD controllo motorino avviamento con oscilloscopio

martedì 2 giugno 2015, 17:44

Ciao Gianmario, con oscillo si potrebbe controllare la corrente del comando elettrocalamita, per poter capire meglio dove nasce il problema??

Re: Ford mondeo 2.0 TD controllo motorino avviamento con oscilloscopio

martedì 2 giugno 2015, 18:24

Si, la corrente sul 50 si può controllare e nella discussione sui motorini ci sono anche gli oscillogrammi, ma qui con 600 A di assorbimento è chiaro che l'elettrocalamita funziona.

Re: Ford mondeo 2.0 TD controllo motorino avviamento con oscilloscopio

martedì 2 giugno 2015, 21:21

gianmario ha scritto:Sembrerebbe che il motorino non giri,

Dopo che ha fatto il difetto , ho spento il quadro , inserito L^oscillogrammo che vedete e poi riprovato , ma niente è partita come se niente fosse. È anche vero che dopo un paio di tentativi la batteria vä giü.
Ho smontato il motorino e domani l`ordino nuovo ( per fortuna è quello che costa di meno, almeno secondo il codice originale), purtroppo il cliente ha fretta e io piü di lui. Cercherö di convincerlo a cambiare anche la batteria.
Lo smontaggio non è stato complicato come ha prima vista sembrava. Basta togliere la batteria e il porta batteria in plastia e si ha posto abbastanza.. : Thumbup : :ciau:
Ultima modifica di prgag il mercoledì 3 giugno 2015, 21:34, modificato 1 volta in totale.

Re: Ford mondeo 2.0 TD controllo motorino avviamento con oscilloscopio

martedì 2 giugno 2015, 21:48

Angelo a questo punto potresti avere due problemi, batteria non efficiente e meccanico interno al motorino.... (Sempre mia idea)

Re: Ford mondeo 2.0 TD controllo motorino avviamento con oscilloscopio

mercoledì 3 giugno 2015, 15:22

:ciau: Batteria nuova e motorino nuovo. Scusate ho pochissimo tempo ne ho fatto una con 100ms;
Guardate come è salita la corrente, ma il difetto dov`era? : Chessygrin :
20150603-0005.jpg

Re: Ford mondeo 2.0 TD controllo motorino avviamento con oscilloscopio

mercoledì 3 giugno 2015, 21:55

Questo va bene, qui la corrente arriva a 1000 A, come dovrebbe, l'oscillogramma è pulito e i giri sono aumentati, c'è da capire cosa aveva quello vecchio.

Il contatto delle spazzole non andava malissimo, non era perfetto (come vedi adesso la linea è continua e non frastagliata) ma non tale da giustificare difetti evidenti. Quello che invece appariva anomalo era la bassa intensità della corrente allo spunto, quali le cause? Una ipotesi l'avevo già formulata, un cattivo collegamento tra batteria e motorino, è possibile che smontandolo e rimontandolo tu abbia pulito e chiuso meglio i cavi, o che la caduta di tensione fosse proprio tra elettrocalamita e motorino, sostituendolo hai eliminato il difetto.

Ma c'è un'altra possibilità che non avevamo preso in considerazione, il motorino dovrebbe avere quattro spazzole può darsi che una spazzola non facesse contatto in nessun modo, perciò invece di due circuiti ne andava solo uno, da qui la bassa corrente assorbita e il basso numero di giri. Riguardo alla corrente si parla di quella iniziale, detta di cortocircuito, durante la rotazione era anche leggermente più alta di quello nuovo, questo si può spiegare col numero di giri più basso.
Se il difetto dovesse essere questo lo avresti visto bene con l'oscilloscopio prima che si manifestasse, quando il contatto della spazzola era incerto, ma paradossalmente non quando il contatto era del tutto assente.

Se avrai la pazienza di aprire il motorino e di fare delle fotografie (con buona definizione) della superficie delle spazzole a contatto con il collettore (avendo cura di non toccarle) potremmo verificare se ho detto una cazzata o se ci ho indovinato.

Re: Ford mondeo 2.0 TD controllo motorino avviamento con oscilloscopio

giovedì 4 giugno 2015, 19:05

gianmario ha scritto:Se avrai la pazienza di aprire il motorino e di fare delle fotografie (con buona definizione) della superficie delle spazzole a contatto con il collettore (avendo cura di non toccarle) potremmo verificare se ho detto una cazzata o se ci ho indovinato.

:ciau: Mi dispiace Gianmario non ce l`ho fatta causa tempo e il vecchio motorino lo dovuto ridare al ricambista,
ma sicuramente è come dici tu.. :ciau:
gianmario ha scritto:Quello che invece appariva anomalo era la bassa intensità della corrente allo spunto, quali le cause?

È possibile che nel primo oscillogrammo ho usato una scala della corrente fino a 600 A quindi non si vedeva del tutto, mentre nel secondo ( motorino nuovo ) ho messo la scala fino a 1000 A. Sia tu che Christian mi avevate suggerito questo, se non sbaglio.
gianmario ha scritto:l'oscillogramma è pulito e i giri sono aumentati

Una spiegazione come leggere i giri sarebbe graditissima, sempre che non siano segreti professionali : Chessygrin :
In ogni caso la vettura è giä un giorno che circola e sembra che vadi tutto bene, aspetto qualche altro giorno e poi chiudo. :ciau:

Re: Ford mondeo 2.0 TD controllo motorino avviamento con oscilloscopio

giovedì 4 giugno 2015, 20:53

Ciao Angelo ti allego un'immagine per comprendere al meglio:
3.jpg


Volevo fare una considerazione su questo oscillogramma:
1.jpg


La corrente per caricare gli avvolgimenti del circuito impiega circa 5-6ms, di solito ho sempre visto che in 1-1.5ms al motorino giunge già tutta la corrente per cominciare a girare.
Questo a mio avviso è indice di una resistenza importante per il circuito, (cavi, resistenza interna della batteria elevata, resistenza all'interna al motorino).
Una domanda, non è che per caso la vettura ha qualche fusibile di potenza integrato sui cavi batteria?
Forse mi ricordo male ma su alcuni Ford Transit mi è sembrato di vedere questo fusibile di potenza sul cavo negativo della batteria che era collegato alla carrozzeria.
:ciau:

Re: Ford mondeo 2.0 TD controllo motorino avviamento con oscilloscopio

giovedì 4 giugno 2015, 21:51

Grazie Luca per l`ottima spiegazione :book: :ave:
LucaB ha scritto:non è che per caso la vettura ha qualche fusibile di potenza integrato sui cavi batteria?

No, non ho visto nessun fusibile sui cavi . Un particolare in quell^occasione fü che avevo appena caricato la batteria ( piü di 4 ore sottocarica ) e dopo due avviamenti normali al terzo ha fatto il difetto . Dopo qualche minuto ho riprovato per vedere se riuscivo a catturare qualche altro oscillogrammo e invece la batteria era di nuovo scarica e non ce la faceva a partire , perö il motorino lo sentivo girare (lentamente naturalmente).
Luca come mai la pinza amperometrica mi resta accesa solo ca. 5 minuti e poi si spegne ?
Anche la tua è cosi`? Grazie ancora :clap: :clap: :ciau:

Re: Ford mondeo 2.0 TD controllo motorino avviamento con oscilloscopio

venerdì 5 giugno 2015, 0:00

prgag ha scritto:Luca come mai la pinza amperometrica mi resta accesa solo ca. 5 minuti e poi si spegne ?
Anche la tua è cosi`? Grazie ancora :clap: :clap: :ciau:

Ciao Angelo la mia pinza è quella che arriva fino a 600A.
Forse la tua pinza è quella che ha lo spegnimento automatico per far si che se per caso te la dimentichi accesa le batterie non si scaricano.
Ti volevo mostrare anche un altro metodo da usare con il pico per far presto a calcolarti i giri in avviamento.
4.png

Se per caso, quando posizioni i cursori, non ti esce la finestra in basso a destra fai un fischio che ti spiego come farla uscire.

© Forum Autoriparatori - Versione Mobile
Powered by ammirati.org