ford focus 1.8 tddi

venerdì 12 giugno 2009, 18:54

ciao ragazzi ho un problema al quanto strano abbiamo appena fatto le fasce su la car descritta e ho notato che quando sta in moto se tolgo il tappo olio si nota una forte depressione cosa puo essere che è andato storto ?
o è un problema di assestamento?
cosa ne pensate voi?

Re: ford focus 1.8 tddi

venerdì 12 giugno 2009, 19:10

ciao Pierpaolo
quando hai cavato il pistone,le fasce le hai disposte a 120gradi?
se si potrebbe essere un'assestamento.
fai sapere

dimenticavo lo sfiato è libero?

Re: ford focus 1.8 tddi

venerdì 12 giugno 2009, 20:52

Dalla descrizione del problema "sembrerebbe" che manchi ventilazione al basamento oppure che il flusso gassoso dovuto ad anermeticità dei segmenti sia eccessivo :blink1:

Dovremmo capire se, ad esempio, togliendo l'astina livello olio si sente un "risucchio di aspirazione" o un "soffio" di vapori olio: questo per capire se siamo difronte al primo o al secondo caso che ho citato iniziando questo mio post.

Per promemoria di tutti voglio ricordare che, in qualsiasi motore, naturalmente, DEVE esserci "ventilazione del basamento".

Il moto alterno degli stantuffi unitamente ai trafilamenti dovuti alla non perfetta tenuta dei segmenti nei cilindri genera un flusso gassoso che NORMALMENTE, in un motore in "buone condizioni", deve indicativamente essere dell'ordine dello 0,5 - 0,7% del flusso gassoso totale presente nei cilindri.
A ciò si sommano i vapori d'olio e le piccole goccioline di lubrificante dovute al moto del manovellismo che "sbatte" l'olio in coppa (fenomeno presente comunque anche nei motori a carter secco).

Con il passare dei chilometri, in seguito all'usura dei segmenti e delle canne dei cilindri, il flusso gassoso aumenta.

L'elevata quantita' di gas che in questo caso trafila nel basamento fuoriesce da quest'ultimo attraverso il sistema di "sfiato" (che per motivi ecologici e' collegato al sistema di aspirazione in modo da permettere il ritorno dei vapori in questione all'interno dei cilindri ove essi vengono bruciati).

Il sistema oggigiorno è regolato dalla valvola "Blow By" che è parte integrante, spesso in accoppiata a separatori ciclonici (fatti a "imbuto") che fanno ricadere in coppa le parti "pesanti" (goccioline d'olio), dell'impianto di aspirazione: questo consente che il basamento sia "ventilato".

Sui motori turbo c'è però un'ulteriore osservazione da tenere in conto: la pressione relativa in aspirazione è maggiore di quella atmosferica; bisogna dunque fare in modo che non si "soffi" nel circuito dei vapori d'olio. Tale compito viene demandato sempre alla valvola pneumatica blow-by che assolve anche a questa specifica esigenza.

Se dunque non c'è ventilazione del basamento (o è insufficente) immaginate un pò voi cosa accade..... verosimilmente ci ritroveremo nella situazione illustrata da Pierpaolo.

Quindi oltre a quanto scritto dall' amico Cico80 raccomando (parere personale) di non dimenticarsi di verificare/pulire/sostituire la valvola blow-by, eventuali separatori ciclonici ad imbuto, "filtri vapori olio" posti in aspirazione o sul collettore di aspirazione (tipo motori diesel M47 oppure M57 di BMW).

Scusate la lunghezza del post ma spero di aver dato un contributo :timido:


Antonio :ciau:

Re: ford focus 1.8 tddi

sabato 13 giugno 2009, 10:41

Ciao Antonio, e forumisti : Chessygrin : , come al solito hai dato una spiegazione molto tecnica e dettagliata del sistema blow by, io circa 20 anni fà sono impazzito con una Ritmo 1050 (motore brasile), dopo aver fatto la rettifica totale del motore sostituendo tutti i particolari, pistoni con relative fasce, bronzine, lavaggio e stappaggio dell'albero motore, insomma tutto quello che un buon autoriparatore deve fare per una revisione totale del motore, percorsi circa 2000km fin quì tutto bene, poi ha cominciato a buttare olio dallo sfiato come se ci fosse una pompa che lo pompasse fuori intasando il filtro aria, con un fumo allo scarico impressionante, cosa che con il motore da revisionare non ha mai fatto!!! cosa fare??? ho smontato di nuovo il motore controllando accuratamente tutto dato il problema esempio le fasce che non si siano allineate tra di loro, ma chè tutto a posto, rimonto tutto, e di nuovo butta olio :muro: , controllando all'epoca il 127 diesel, mi sono accorto che il coperchietto dove innesta il tubo di sfiato aveva come un labirinto in modo che l'olio batteva in centrifuga per poi ritornare indietro per effetto del labirinto, mentre il coperchio del ritmo era semplice senza imbuti labirinto, ho sostituito il coperchio dello sfiato e tutto si è risolto!!! l'avessi fatto prima mi sarei risparmiato sopratutto una serie guarnizioni motore nuova e il lavoro, all'epoca ancora non c'èrano i computer ne tantomeno questi utilissimi forum :okok:, in seguito mi sono capitate 127 1050 brasil con lo stesso problema che di punto in bianco sputavano olio, ma poi mi sono rifatto :yaho: recuperando le spese della prima, posso capire il 127 diesel che il coperchio è stato modificato da fiat, ma non capisco perchè i modelli a benzina che andavano bene col coperchio normale, e poi iniziavano a buttare olio dallo sfiato, per fortuna quando ho notato la differenza del coperchio del diesel mi è venuta l'idea di provare a montarlo.
ora sono stato io lungo in spiegazioni, però e per far capire al nostro amico che probabilmente sarà una sciocchezza esempio la ford adotta delle valvole per il sistema blow by, che magari per distrazione siano state montate al contrario, controlla bene magari mettile nuove facci sapere ciao a tutti :ciau:

Re: ford focus 1.8 tddi

lunedì 15 giugno 2009, 12:03

ragazzi le fasce sono state montate in modo corretto ( cioe sfasate di 120° ) credo che sia sia normale quel leggero sfiato di vapori comunque vi faro sapere la valvola blow by che intendete sarebbe ilo filtro dei vapori dell'olio? posto tra testata e filtro aria?

Re: ford focus 1.8 tddi

lunedì 15 giugno 2009, 14:11

Ricorda che un motore deve avere un certo sfiato!
Il moto alernato dei pistoni crea una pressione descritta da Antonio......
fai una prova stupida (ma efficace)leva l'astina olio e soffia con pistola
dal tubo sfiato quello collegato all'aspirazione deve uscire agevolmente aria.
Se nn esce pulisci il tutto.
La valvola Blow-by nn è altro che tutto lo sfiato motore(cassonetto di accumolo vapori con ritorno in coppa)
:ciau: :ciau:

Re: ford focus 1.8 tddi

lunedì 15 giugno 2009, 15:13

non mi è mai capitato di vedere il sistema di sfiato di questa macchina, però la valvolina deve essere montata in qualche tubo di sfiato o nel box dello sfiato, controlla anche che non sia montata al rovescio, e come gia descritto dagli amici in precedenza e la spiegazione tecnica di Antonio, è normale che ci sia pressione di vapori allo sfiato la tenuta delle fasce anche con un motore nuovo non potrà mai essere ermetica, non ti è mai successo che un motore vecchio perde un sacco d'olio e il problema è il filtrino spegnifiamma nel tubo sfiato otturato da morchie? pulisci il filtro e non perde più. l'importante che questa pressione non sia troppo elevata, come fai a capirlo? motore caldo, in moto da un pò quando alzi l'astina non deve fare l'effetto tappo spumante :ciau:

Re: ford focus 1.8 tddi

lunedì 15 giugno 2009, 21:26

:ciau: tutto quello descritto dai colleghi e preciso e a dir poco utilissimo da sapere,cmq da quello che dici hai messo solo fasce giusto? si in pratica nessuna rettifica hai controllato consumo delle canne e se erano ovalizate?l auto inquestione quanti chilometri ha?facci sapere :ciau:

Re: ford focus 1.8 tddi

martedì 16 giugno 2009, 13:28

messo fasce e bronzine fatta lucidature canna perche con il comparatore sembravano ok
il lavoro è stato fatto per causa rottura boccola dello spinottùo biella primo pistone comunque credo che ilproblema me lo sto ponedo inutilmente credo che quel po di sfiato sia normnale
grazie a tutti per la consulenza e l'attenzione che mi avete dedicato

Re: ford focus 1.8 tddi

martedì 16 giugno 2009, 20:45

: Chessygrin : di nulla è un piacere : Thumbup : Ciao pierp :ciau:

© Forum Autoriparatori - Versione Mobile
Powered by ammirati.org