Ford Fiest,a resta accellerata

giovedì 5 febbraio 2015, 23:42

Marca: ford
Modello: fiesta
Difetto Guasto Problema:
Codice Motore: dhb
Cilindrata: 1200
KW Motore:
Immatricolazione: 2002
Km percorsi: 200000
Alimentazione: Benzina
Cambio Automatico: No
FAP - DPF: No
Start & Stop: No
Tuning ECU - Moduli: No
Errori Autodiagnosi: No
Codici Errori DTC: nessun errore

Descrizione del malfunzionamento (sintomi, condizioni, ecc.):


Interventi sino ad ora effettuati (controlli, verifiche, sostituzioni, ecc.):
controllo aspirazione d aria sensore temperatura funziona correttamente in diagnosi il sensore velocità lavora correttamente

SOLO IN CASO di "GUASTO RISOLTO" descrivi qui la soluzione:

guasto risolto sostituzione centralina gestione motore con presenza di ossido su microprocessorre

ford fiesta 1200 benzina del 2002,quando vado in strada in decellerazione l auto resta accellerata inj diagnosi nessun guasto se stacco il sensore di velocita la macchina va bene però ovviamente il contachilometri non funziona ,ho provato a staccare il qudro strumenti e il problema non si risolve ,se vado in strada e verifico l andamento del sensore di velocità sembra funzionare correttamente,l e non ho ancora controllato il valore di tensione del potenziometro a farfalla in fase di rilascio :ciau:
Ultima modifica di miki il mercoledì 1 aprile 2015, 21:13, modificato 1 volta in totale.

Re: ford resta accellerata

venerdì 6 febbraio 2015, 0:19

a me era capitato stesso problema su ford escort ed era il Motorino del minimo.ho smontato puilto e rimontato ed problema stato risolto.

Re: ford resta accellerata

venerdì 6 febbraio 2015, 8:40

Ciao MIki, personalmente controllerei la spina del potenziometro farfalla acceleratore a volte in rilascio la tensione resta un p'ò elevata e la centralina non riconosce lo stato di minimo e ti fà restare aperto la rispettiva valvola.
Con spina sensore scollegata la centralina attua un' altra strategia di regolazione del minimo, forse è per questo motivo che tutto funziona regolare con spina scollegata

Giustamente come detto dal collega pulisci valvola controllo minimo, corpo farfallato e azzera le memorie KAM (almeno così credo che vengano chiamate da Ford).

Hai provato a vedere il segnale del sensore velocità con l'oscilloscopio? ti sembra ok, senza disturbi?

Re: ford resta accellerata

venerdì 6 febbraio 2015, 14:48

È inutile controllare il sensore di velocità, è ovvio che funziona, tutte le macchine su strada hanno il minimo più alto, quello che è da vedere è perché in questo caso a quanto pare è troppo alto.

Oltre ai controlli detti sopra guarda anche la temperatura motore, quella reale, se ad esempio il termostato rimane aperto la temperatura rilevata è bassa, il minimo viene alzato ma, essendo il motore sufficientemente caldo (parlando di temperatura cilindro), risulta essere troppo alto.

Re: ford resta accellerata

venerdì 6 febbraio 2015, 15:22

spiega meglio cosa vuol dire accelerata, cioè:
non rallenta?
nei cambi marcia resta alta di giri?
oppure con la vettura che si muove, metti in folle e guardi il minimo???????

nei primi 2 casi è un problema, l'ultimo non è un problema ma un funzionamento voluto. e non c'è niente da fare.

di cosa si tratta?

Re: ford resta accellerata

venerdì 6 febbraio 2015, 15:38

La serie precedente sul 1.2 c'è ststo qualche problema di potenziometro farfalla, adesso non so se il tuo problema è quello ,quoto comunque i suggerimenti dei colleghi.

Re: ford resta accellerata

venerdì 6 febbraio 2015, 16:42

Ciao, è un bel po' che non ne vedo una, ma la tua dev'essere quella col filtro aria sul motore e non sulla scocca ok?
Controllati sotto al filtro aria vicino alla farfalla il tubicino fatto curvo di recupero vapori dal basamento che non sia marcito che ti infiltra aria e pulisci la farfalla. Scollega la batteria per 10 min e poi riattacca e fai girare per mezz'ora il motore al minimo ed anche dopo i primi 15 min con il clima acceso compressore on.
Poi fai un giro di prova su strada di 10 min con stop o semafori e clima acceso, pian piano si adatta. provala bene in frenata sterzando che è il momento più critico per il minimo.
meglio pulire i pin del potenziometro farfalla e del sensore velocità per evitare di lasciare spazio al caso.
NB sotto al tubo vapori c'è anche una valvolina che si estrae a strappo tirandola, se è troppo incrostata buttala.
Buon lavoro Massimomax.

Re: ford resta accellerata

venerdì 6 febbraio 2015, 16:50

In base al modello che hai del quale ormai non ricordo bene, se non è come sopra, hai diversamente il tubo a 3 vie interposto tra i condotti di aspirazione e lo vedi meglio, ma la situazione rimane quella del messaggio precedente.
NB vicino alla farfalla in base al modello che puoi avere ci può essere un tubetto curvo a 90° piccolo, ora non ricordo bene, controllati che non abbia piccoli crepi.
In genere i problemi del minimo girano intorno a quanto ti ho espresso.

Re: ford resta accellerata

venerdì 6 febbraio 2015, 20:03

mi spego meglio quando vado in decellerazione anche se abbassso la frizione la vettura mantiene accellerata sui 1700-1800 giri ho vwerificato su strada quando rilascio il pedale accelleratore il valore del potenziometro in uscita è di 0,56 volt con farfalla tutta chiusa quindi il valore del potenziometro è corretto la temperatura motore anche e i vari tubicini sono integri ho pulito anche il motorino del minimo non era molto intasato

Re: ford resta accellerata

venerdì 6 febbraio 2015, 20:31

se il minimo resta alto quando abbassi la frizione e la vettura è in velocità, è normale.
ma il tuo è un gioco per vedere cosa succede, non è una anomalia.
o almeno io non guido con la frizione premuta.

© Forum Autoriparatori - Versione Mobile
Powered by ammirati.org