Re: spia motore accesa

domenica 19 gennaio 2014, 14:34

ciao vi dico cosa e successo,siccome doveva cambiare le bombole ho portato la macchina nel officina che si occupa di impianti gas e metano,quando sono andato a ritirare la vettura mi ha detto che la spia motore con questo codice quasto esce perché a volte nel fare rifornimento entra troppa pressione, ed per quello che non cambia più a metano e va solo scaricata la pressione,pero non so come si fa scaricarla,ovviamento lui cambiando le bobole la scaricata per forza,a qualcuno di voi e gia capitato grazie

Re: spia motore accesa

domenica 19 gennaio 2014, 15:38

gerva ha scritto:ciao vi dico cosa e successo,siccome doveva cambiare le bombole ho portato la macchina nel officina che si occupa di impianti gas e metano,quando sono andato a ritirare la vettura mi ha detto che la spia motore con questo codice quasto esce perché a volte nel fare rifornimento entra troppa pressione, ed per quello che non cambia più a metano e va solo scaricata la pressione,pero non so come si fa scaricarla,ovviamento lui cambiando le bobole la scaricata per forza,a qualcuno di voi e gia capitato grazie


il problema che ti hanno segnalato su fiat è stato risolto da diversi anni montando sensori di pressione con fondoscala a 250bar, capitava su multipla e marea le prime vetture a metano della casa che montavano sensori con fondoscala a 200bar
negli attuali distributori di metano la pressione di massimo rifornimento è di circa 220-230 bar quindi non si arriva più a fondo scala del sensore come prima
ma indipendentemente da questo l' errore settato sul veicolo che hai in riparazione è relativo alla pressione sul rail che può essere più alta o più bassa,con impianto a perfetta tenuta, solo con il malfunzionamento del regolatore che tra l' altro è totalmente meccanico.
per lo scarico della pressione, sapendo che liberare metano in aria è vietato, vi sono due modi (da me conosciuti):
1° devi staccare un tubo dell' alta pressione e successivamente alimentare l' elettorovalvola della bombola facendo attenzione a non invertire la polarità di alimentazione altrimenti bruci il diodo della stessa;
2° togli, dopo aver messo in sicurezza l' impianto , l' otturatore all' interno del canotto dove va fissata l'elettrovalvola; rimonti il canotto ed apri molto lentamente il rubinetto.
io ti consiglio comunque il terzo metodo che è quello di non farlo.
se vuoi puoi fare una prova di rifornimento del veicolo e verificare effettivamente la pressione del metano ma vedrai che i 250 bar non li raggiungi.

Re: spia motore accesa

domenica 19 gennaio 2014, 16:56

il sensore di pressione da sostituire,che dici tu e sempre quello sul rail o e sulla bombola o da un altra parte grazie

Re: spia motore accesa

domenica 19 gennaio 2014, 16:59

quindi secondo te al cliente dovrebbe accendersi ancora la spia

Re: spia motore accesa

domenica 19 gennaio 2014, 17:47

gerva ha scritto:il sensore di pressione da sostituire,che dici tu e sempre quello sul rail o e sulla bombola o da un altra parte grazie


ti riscrivo il messaggio che ho scritto qualche minuto fa ma non lo trovo nella discussione.
il problema sul veicolo è conosciuto ed è causato dal regolatore che in determinate condizioni non funziona correttamente e sul flauto iniettori ci ritroviamo una pressione metano fuori range.
adesso ti rispondo alla tua domanda sul sensore

il sensore che dava i problemi che ti ha indicato chi ha sostituito le bombole è quello sul regolatore non devi sostituirlo poichè è già modificato e non genera ildtc che ti ritrovi sul veicolo, tra l'altro mi sembra che il regolatore nuovo viene fornito con il sensore montato.
questo impianto monta due sensori di pressione metano e sono i seguenti:
un sensore di pressione sul regolatore di pressione che misura la pressione a monte del regolatore e serve anche per fornire l' indicazione del "livello carburante";inoltre se la pressione delle bombole scende sotto gli 11o i 13bar(non ricordo il valore corretto) commuta il veicolo a benzina inibendo l' alimentazione a metano
il secondo sensore è montato sul flauto iniettori serve alla centralina per conoscere la pressione e la temperatura del metano per stabilire i corretti tempi di iniezione.
a questo punto se non cambi il regolatore il problema potrebbe ripresentarsi se non intendi cambiarlo per il momento riconsegna il veicolo al cliente dopo aver cancellato gli errori in ccm e verifica se il problema si ripresenta.
qual' ora si ripresentasse sai già cosa cambiare ma prima di intervenire controlla l' alta pressione del metano e vedrai che non è stato l' eccessiva pressione del rifornimento a causarti il dtc

Re: spia motore accesa

domenica 19 gennaio 2014, 17:53

gerva ha scritto:il sensore di pressione da sostituire,che dici tu e sempre quello sul rail o e sulla bombola o da un altra parte grazie


il sensore di pressione :oo: "da sostituire"??????? :oo: :oo: sicuro??? :oo:
segui i consigli dell'amico gigiotti, con regolatore starato il problema facilmente si ripresenterà (subito dopo il pieno generalmente, sotto una certa soglia di pressione bombole anche con regolatore critico non si valida il dtc ma attenzione non c'entra niente il discorso del "troppo pieno") nel tuo diagnostico si legge la pressione? :ciau:

Re: spia motore accesa

domenica 19 gennaio 2014, 18:48

vediamo se ho capito io devo sostituire il sensore di pressione sul rail,e non quello sul regolatore di pressione giusto

Re: spia motore accesa

domenica 19 gennaio 2014, 18:50

vediamo se ho capito io devo sostituire il sensore pressione sul rail,e non quello sul regolatore giusto

Re: spia motore accesa

domenica 19 gennaio 2014, 18:52

tu se vuoi dovresti sostituire il regolatore e basta
se poi hai tra le mani la macchina di uno sceicco puoi cambiare tutti i sensori ch incontri

Re: spia motore accesa

domenica 19 gennaio 2014, 18:56

scusate non avevo letto tutte le risposte e il regolatore di pressione che devo sostituire grazie,dopo devo regolare qualcosa o e gia apposto cosi

© Forum Autoriparatori - Versione Mobile
Powered by ammirati.org