English French German Spanish Chinese Arabic Bulgarian Croatian Czech Danish Greek Japanese Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Slovenian Swedish Albanian

Il Portale e Blog degli Autoriparatori e dei Meccatronici Italiani


Il sito web di riferimento tecnico e informativo per Autoriparatori - Elettrauto - Meccanici - Meccatronici


Segui e diventa Fan di Automotive Technology su Facebook!

nuovi messaggi forum Gli ultimi messaggi postati nel nostro Forum degli Autoriparatori nuovi messaggi forum dell'autoriparatore

Segui e diventa Fan di Automotive Technology su Facebook!

banner pubblicità forum autoriparatore banner pubblicità forum autoriparatore


Cerca nel Blog

Feed RSS 2.0

Sostienici anche Tu !

Il Blog e il Forum di Automotive Technology forniscono Info Tecniche e Aree di discussione senza scopo di lucro. Probabilmente le informazioni che qui puoi trovare spesso ti sono di grande aiuto e possono darti una mano (concreta) nel tuo lavoro; se hai voglia di sostenerci puoi farlo con una libera donazione: in questo modo ci darai una mano a sostenere i costi (Dominio, Database MySql, ecc.) e a migliorare ulteriormente il sito.
Grazie per il vostro contributo!

Votaci !

Notizie

L'iniezione benzina del futuro? E' la DI Motronic di Bosch

Notizie - News Tecniche
Scritto da Administrator   
Domenica 20 Dicembre 2009 23:53

L'iniezione diretta Bosch DI Motronic

Come ormai tutti sanno, la produzione attuale di motorizzazioni alimentate a benzina è orientata verso soluzioni di iniezione del carburante "diretta" (GDI), ovvero verso impianti di iniezione diretta di benzina in camera di combustione.

La produzione mondiale di vetture con motorizzazione a benzina con iniezione diretta del carburante è pari a circa due terzi delle auto vendute: questa tipologia di alimentazione -come noto- consente di ridurre i consumi di carburante di circa il 15 per cento, e, inoltre anche le emissioni si riducono sensibilmente. Diversi (e sempre più numerosi) i Costruttori che hanno optato per questo sistema, soprattutto per i loro modelli equipaggiati di motori di grossa cubatura. La stragrande maggioranza delle soluzioni di alimentazione diretta del carburante porta una "firma": Bosch DI-Motronic

Il sistema DI Motronic di Bosch contribuisce a ottimizzare la preparazione della miscela e a ridurre le emissioni di CO2, idrocarburi e ossidi di azoto. Migliorando i processi di combustione soprattutto "a freddo", che consentono -tra l'altro- un rapido riscaldamento del catalizzatore, si riesce a mantenere le emissioni al di sotto dei severi limiti SULEV (Super Ultra Low Emission Vehicle) in vigore negli USA. 
Dunque il sistema DI-Motronic è pienamente conforme ai futuri standard sulle emissioni che saranno adottati anche per il Mercato europeo. Inoltre, la combinazione tra iniezione diretta e sovralimentazione (magari elettrica con l'impiego del
VTES) renderà possibile la realizzazione di futuri motori di dimensioni e consumi contenuti ma dall'elevata efficienza.

Uno degli elementi principali del sistema DI Motronic è la pompa ad alta pressione HDP5, dalle dimensioni compatte e dal peso estremamente contenuto.
Gli iniettori ad alta pressione (a comando magnetico) HDEV5, a seconda delle applicazioni, consentiranno fino a sette singoli getti per iniettore.
Alle diverse fasi di combustione e di iniezione si adatta anche il piezo-iniettore HDEV4 che funziona con pressioni di iniezione fino a 200 bar per un’iniezione multipla particolarmente veloce.

In Europa -al momento- il sistema di iniezione Bosch DI-Motronic è stato adottato da Volkswagen e da Bmw-Mini (in collaborazione con Peugeot).

La Ford negli Stati Uniti impiega il DI-Motronic nel suo programma EcoBoost per i propri motori a 6 cilindri.

Entro il 2016, la previsione è che il numero di motori a iniezione diretta (GDI) triplicherà e rappresenterà circa il 16% di tutte le motorizzazioni prodotte globalmente.



 


Commentando dichiaro di aver letto il Regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e delle Norme che regolano le discussioni sul Sito

REGOLAMENTO
comments powered by Disqus