English French German Spanish Chinese Arabic Bulgarian Croatian Czech Danish Greek Japanese Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Slovenian Swedish Albanian

Il Portale e Blog degli Autoriparatori e dei Meccatronici Italiani


Il sito web di riferimento tecnico e informativo per Autoriparatori - Elettrauto - Meccanici - Meccatronici


Segui e diventa Fan di Automotive Technology su Facebook!

nuovi messaggi forum Gli ultimi messaggi postati nel nostro Forum degli Autoriparatori nuovi messaggi forum dell'autoriparatore

Segui e diventa Fan di Automotive Technology su Facebook!

banner pubblicità forum autoriparatore banner pubblicità forum autoriparatore


Cerca nel Blog

Feed RSS 2.0

Sostienici anche Tu !

Il Blog e il Forum di Automotive Technology forniscono Info Tecniche e Aree di discussione senza scopo di lucro. Probabilmente le informazioni che qui puoi trovare spesso ti sono di grande aiuto e possono darti una mano (concreta) nel tuo lavoro; se hai voglia di sostenerci puoi farlo con una libera donazione: in questo modo ci darai una mano a sostenere i costi (Dominio, Database MySql, ecc.) e a migliorare ulteriormente il sito.
Grazie per il vostro contributo!

Votaci !

Mercato Auto

Maxi richiamo TOYOTA: ecco la soluzione al blocco pedale acceleratore (Video e illustrazione della modifica)

Mercato Auto - Richiami e Guasti Auto
Scritto da Administrator   
Mercoledì 03 Febbraio 2010 00:11

Logo TOYOTA


Toyota Italia ha confermato con un comunicato (che potete leggere cliccando qui) di aver messo a punto e testato a fondo la soluzione per il problema del pedale acceleratore, che può indurirsi o addirittura bloccarsi a fondo corsa su otto loro modelli che, di seguito, riportiamo unitamente ad un VIDEO e ad una immagine esplicativa della modifica che interessa il pedale dell'acceleratore.

I Modelli interessati sono:

  • AYGO (Feb 2005 – Ago 2009)
  • iQ (Nov 2008 – Nov 2009)
  • Yaris (Nov 2005 – Sett 2009)
  • Auris (Ott 2006 – 5 Gen 2010)
  • Corolla (Ott 2006 – Dic 2009)
  • Verso (Feb 2009 – 5 Gen 2010)
  • Avensis (Nov 2008 – Dic 2009)
  • RAV4 (Nov 2005 – Nov 2009)

Il numero preciso di veicoli coinvolti è ancora in fase di verifica, ma potrebbe raggiungere 1,8 milioni in Europa.
Nessun altro modello Toyota o Lexus è coinvolto.



Toyota ha anche fornito dettagli sulla natura del problema:
nel meccanismo del pedale acceleratore c'è un pattino che striscia su una superficie di contatto, in modo da dare al pedale il giusto "feeling" indurendolo quel tanto che basta per renderlo più stabile, senza però contrastare le intenzioni di chi guida.
A causa della natura dei materiali utilizzati, dell'usura e delle condizioni ambientali, è possibile che l'attrito tra pattino e superficie di contatto si modifichi, così da portare a indurimento eccessivo e, nei casi peggiori, anche al bloccaggio del pedale.


La soluzione preparata dalla Casa consiste in una barra di rinforzo che, montata sul meccanismo del pedale acceleratore, riduce la tensione superficiale tra il pattino e la superficie di contatto, eliminando l'attrito in eccesso e, di conseguenza, la possibilità che il pedale si blocchi; ecco una immagine esplicativa:



Vi proponiamo anche il Video inerente l'intervento correttivo:



L’arrivo in Europa dei primi ricambi necessari per quest’intervento è previsto durante la prossima settimana.
In contemporanea, sono in corso di attuazione piani per contattare i clienti delle vetture coinvolte. Toyota ha inoltre già applicato un efficace aggiornamento in produzione sui veicoli nuovi da consegnare in Europa.

Toyota Italia ha anche attivato uno specifico Numero Verde attivo tutti i giorni: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 19.00, sabato e domenica dalle 9.00 alle 18.00 per assistenza ed informazioni:


Toyota dichiara che non è al corrente di alcun incidente causato da questa problematica in Europa; inoltre, -aggiunge Toyota- non vi è alcuna relazione con la questione relativa al tappetino che è stata recentemente annunciata in Nord America.


Nel caso in cui il pedale dell’acceleratore rimanga parzialmente premuto o ritorni lentamente nella posizione di minimo, il veicolo può comunque essere controllato con una decisa e costante pressione sul pedale del freno. In questa fase, il pedale del freno non deve essere premuto e rilasciato ripetutamente, al fine di evitare una perdita di efficacia del servofreno, e la necessità di dover applicare una forza maggiore sul pedale del freno. Il veicolo potrà essere condotto presso un luogo sicuro e, dopo aver spento il motore, contattare un Concessionario o un Centro di Assistenza Autorizzato Toyota per l’assistenza.


Aperto uno specifico Topic all'interno del nostro Forum (clicca qui).




 


Commentando dichiaro di aver letto il Regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e delle Norme che regolano le discussioni sul Sito

REGOLAMENTO
comments powered by Disqus